Ciao 😉


Sei intenzionato a rimanere con noi? Allora rimani in ascolto! Diventa un fan del sito e registrati sul portale ! Ben presto potrai ricevere tramite il portale tutte le News su nuovi servizi, articoli, ecc…! Non dimenticare di passare dai blogspot lorysmile87 e studiare che passione e di contattare anche lì per eventuali aiuti o precisazioni che vuoi fare su ognuno degli spazi web… su FaceBook mi puoi trovare sulle pagine La Matta *LorySmile* , The Joker *LorySmile* e Pagina Personale :p ! Ho anche un canale YouTube da far fruttare, sul quale mi puoi contattare, quindi se avete suggerimenti su video che vorreste che creassi, scrivetemi sotto nel GuestBook 😉 , o direttamente sotto qualche video in caso il tema del vostro quesito riguardasse un video in particolare. Buona Navigazione 🙂 !

Puoi contattare l’Admin tramite il GuestBook 🙂






sirenetta contattareInoltre, puoi chattare con chi si collega alla chat sottostante, tranquillamente… invita qualcuno 😉

Presto pianificherò degli orari in cui ci potremo collegare tutti insieme! Non dimenticare di passare a leggere le News 😉 !

Volete ricordarvi la storia delle chat? Ecco cosa dice al riguardo Wikipedia!

Il termine chat (in inglese, letteralmente, “chiacchierata”), viene usato per riferirsi a un’ampia gamma di servizi sia telefonici che via Internet; ovvero, complessivamente, quelli che i paesi di lingua inglese distinguono di solito con l’espressione online chat (“chat in linea”).

Questi servizi, anche piuttosto diversi fra loro, hanno tutti in comune due elementi fondamentali: il fatto che il dialogo avvenga in tempo reale, e il fatto che il servizio possa mettere facilmente in contatto perfetti sconosciuti, generalmente in forma essenzialmente anonima. Il “luogo” (lo spazio virtuale) in cui la chat si svolge è chiamato solitamente chatroom (letteralmente “stanza delle chiacchierate”), detto anche channel (in italiano canale), spesso abbreviato chan.

Fra gli informatici, il servizio di chat con la storia e la tradizione più importanti è certamente la Internet Relay Chat (IRC), fondamentalmente basata sullo scambio di messaggi testuali. A questa tecnologia, che ancora oggi mette in comunicazione milioni di utenti ogni giorno, è associata una intera sottocultura (diversificata in decine di “sotto-sottoculture” per i principali server). Da questo contesto deriva gran parte della terminologia che anche altri sistemi di chat su rete hanno ereditato. IRC, un tempo unico servizio di chat su Internet, è oggi affiancata dalle webchat ospitate da server autonomi e da numerose altre tecnologie; sono molto utilizzate, in particolare, le applicazioni di messaggistica istantanea, come ICQ o MSNMessenger, che in genere integrano anche posta elettronica (e quindi comunicazione asincrona) e interazione multimediale. Sono anche molto diffusi (forse non altrettanto utilizzati) i servizi basati sul Web, come gli applet di chat offerti da molti portali, tipicamente a supporto di comunità virtuali formatesi attorno a strumenti come forum o message board. (…)

La chat possiede un proprio linguaggio, piuttosto complesso in alcuni casi, e considerato in genere più pratico e intuitivo da scrivere e da capire a detta degli stessi utilizzatori. Il linguaggio della chat comprende:

  • Abbreviazioni
  • Uso di Kappa
  • Uso di segni matematici
  • Uso di numeri e caratteri speciali al posto di lettere
  • Sigle
  • Caratteri vari rappresentanti faccine (emoticon)
  • Uso di lettere o simboli per definire una parola (perché=xké)

Che aspetti ad invitare amici a chattare in privacy con te?

Buona chattata 😉 !

Presto pianificherò degli orari in cui ci potremo collegare tutti insieme!

Quindi non dimenticare di passare a leggere le novità 😉 !