capelli grigiQuando i capelli si ingrigiscono, la colpa è di un gene chiamato “lrf4” identificato dagli scienziati insieme ad altri geni che servono a ‘coordinare’ peluria del viso, foltezza dei capelli, colore, forma e spessore!

La scoperta è stata fatta dai ricercatori dell’University Collegedi Londra, coordinati da Andres Ruiz-Linares, e conferma che la causa dell’ingrigimento è genetica, e non ambientale. Si è arrivati a queste conclusioni dall’analisi del DNA di oltre 6.000 latino-americani, con origini europee, africane e native americane.

Il primo autore dello studio afferma:

I geni della calvizie e del colore erano già conosciuti, ma è la prima volta che si arriva a scoprire quale sia il gene del grigiume della capigliatura umana, e gli altri geni inerenti la densità e la forma dei capelli. – Kaustubh Adhikari

Questo studio apre la strada a numerose applicazioni, che variano dalla medicina forense, tramite cui si può ricostruire il profilo di un individuo tramite la sua composizione genetica, a quella cosmetica. Il gene lrf4 era già conosciuto come gene del controllo del colore, ma non si sapeva ancora che fosse il gene stesso a far ingrigire i capelli. Tra gli altri geni vi sono: quello dei capelli ricci (PRSS53), il gene che dà spessore alla barba e forma ai capelli (EDAR), quello che da lo spessore e densità alle sopracciglia (FOXL2) e quello del monosopracciglio (PAX3); di questi geni si intuisce che cooperino insieme e non lavorino isolati, ma molti altri fattori devono ancora essere studiati ed identificati.

Quindi attenzione, se chiunque nella vostra famiglia ha la capigliatura grigia fin da giovane… diamo la colpa ai geni!

 

Witten by *LorySmile*